Museo del Bardo (Tunisi)

Museo del Bardo – Musée du Bardo – المتحف الوطني بباردو

VIDEO VISITA VIRTUALE /VISITE VIRTUELLE

618px-Virgil_Mosaic_Bardo_Museum_Tunis

Il Museo nazionale del Bardo, situato nella periferia occidentale di Tunisi, è un museo archeologico che contiene, fra le altre, la più ricca collezione di mosaici romani del mondo, tutti in perfetto stato di conservazione.

Situato nella fastosa residenza del bey, il sovrano, XIX secolo, circondata da un grande giardino ricco di essenze locali, si sviluppa su tre piani in un complesso di grande fascino, caratterizzato da una eccellente luminosità naturale che esalta i reperti esposti.

Si tratta del più importante museo tunisino e allo stesso tempo del più antico museo del mondo arabo e dell’Africa, fu inaugurato il 7 maggio 1888.

Il suo nome originario era Museo Alaoui in onore del sovrano dell’epoca, Ali Muddat ibn al-Husayn, 1882-1902, e prese il nome attuale nel 1956, dopo l’indipendenza della Tunisia, dalla località in cui si trova, Bardo, nell’immediata periferia di Tunisi.

Il palazzo, che nel 1899 era stato ampliato con l’aggiunta del Piccolo Palazzo per ospitarvi le collezioni d’arte islamica, fu dichiarato nel settembre 1985 monumento storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*