amare? a volte non serve

amare? a volte non serve

Jean Bruschini

Amare a volte non serve
Per essere amati
Occorre solo credere che sia vero
Anche quando non lo è
Perché amare è sempre soggettivo

Tu non saprai mai
Se in questo momento ti sta amando
O se il suo cuore ha girato l’angolo

I suoi occhi possono mentire
Anche quando ti fissano e brillano
Le sue labbra che hai sempre adorato
Possono pronunciare parole false

Ma lei dirà che ti ama
Che sei unico e speciale
Perché davvero lo sei
Ma tu sei il solo a saperlo

Ti rigiri nel letto e ci pensi
Cerchi ogni attimo
Per capire quand’è successo
In quale preciso momento
Ma non riesci a trovarlo

Magari è bastata una foglia
In un giorno di tenera brezza
Agitata dal debole vento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*